News

05/09/2018

A TU PER TU CON LA FRUTTA DI STAGIONE: I LAMPONI

Se quest’estate avete abbassato la guardia e vi siete concessi degli spuntini sfiziosi ma non troppo salutari, o se volete semplicemente iniziare a rimettervi in forma depurando l’organismo in vista del ritorno in ufficio, i lamponi, in maturazione durante il mese di agosto, possono darvi una mano. Sono rossi, dolci e molto allettanti, ma non per questo ricchi di zuccheri o ipercalorici; anzi, i lamponi svolgono un’importante funzione depurativa e antiossidante. Grazie al loro mix di sali minerali - come calcio, magnesio, potassio e sodio - i lamponi supportano l’organismo nello smaltimento di tossine e liquidi in eccesso, eliminando il gonfiore causato da una potenziale ritenzione idrica. Le fibre di cui abbondano favoriscono il senso di sazietà e rallentano il processo digestivo, stimolando però il metabolismo a bruciare i grassi più velocemente. Spesso utilizzati nelle formule dei cosmetici, i lamponi combattono l’invecchiamento cellulare grazie alle proprietà antiossidanti di alcune sostanze che presentano (tra cui la vitamina C) proteggendo la pelle dai raggi UV e dall’inquinamento. Tra gli antiossidanti contenuti nel lampone, si annovera l’acido ellagico che, oltre a mantenere giovane l’epidermide, svolge un’importante azione antitumorale, inibendo la proliferazione delle cellule malate (specialmente quelle dell’apparato gastro-intestinale). Aggiungete quindi una tazza di lamponi freschi alla vostra colazione, o spalmateli su una fetta di pane integrale per una merenda sfiziosa ma, soprattutto, salutare.