News

03/06/2019

SEMI DI GIRASOLE, SEMI DELLA SALUTE

I semi di girasole sono ormai diventati parte integrante della nostra dieta, poiché consumati sotto forma di semi o come olio. Ciò che molti non sanno è che quelli che vengono comunemente chiamati semi, sono in realtà acheni - o frutti secchi prodotti dal fiore del girasole. Curiosità a parte, i semi di girasole possono venire consumati da soli, secchi, come snack, o in numerose ricette e insalate e la loro adozione è fortemente consigliata. Questo piccolo, ma potente alimento, è in grado di migliorare l’attività intestinale di chi lo assume, grazie all’elevato quantitativo di vitamina B in esso contenuto - che aiuta ad assimilare i cibi - e di fibre, che regolarizzano il tratto intestinale. Poiché ricchi di acido folico, i semi di girasole possono venire consumati dalle donne in gravidanza come supporto alla salute del feto, nonché dalle donne in menopausa, contribuendo alla salute delle ossa, dato il loro apporto di magnesio e rame. Ecco dunque un valido e gustoso nuovo ingrediente per le insalate estive.