News

18/04/2019

QUANDO LA PALPEBRA TREMA

La palpebra che trema è un disturbo piuttosto diffuso che provoca spasmi poco frequenti e di breve durata, che possono interessare la rima palpebrale superiore e/o inferiore. Si tratta, di base, di una mioclonia, ovvero di una serie di contrazioni muscolari involontarie provocate da uno stato di ipereccitazione neuronale. Le cause di tale disturbo, che si risolve spontaneamente dopo pochi minuti o alcune ore al massimo, sono da ritrovare in una condizione di eccessivo stress e stanchezza, nella mancanza di sonno e nell’abuso di sostanze eccitanti come caffeina, nicotina e alcool. Per cercare di risolvere il problema alla sua radice, può essere utile darsi alla pratica dello yoga e del rilassamento, dormire le canoniche 8 ore a notte e ridurre il consumo di caffè e bevande alcooliche.