News

14/12/2018

BUON NATALE A TAVOLA

Buon Natale a tavola

di Carla Lertola, medico specialista in Scienze dell’Alimentazione e fondatrice dell’associazione Robin Food

Cari Amici,

che siate a dieta dimagrante o no, vi starete chiedendo come superare le cene prenatalizie senza ingrassare.

Di seguito, troverete qualche pillola “strategica” per farvi arrivare a gennaio non eccessivamente appesantiti.

Innanzitutto, iniziamo col dire che le feste vanno “santificate”, anche col cibo. Concedetevi, dunque, qualche golosità in più, senza mai esagerare; la parola d’ordine è equilibrio!

Ecco i buoni consigli per affrontare le feste senza paure:

  • Fatevi gli auguri in un modo inconsueto. Invitate i vostri amici a teatro e/o festeggiate regalandovi l’ingresso per una mostra.
  • Scambiatevi regali alterativi. Un buon libro è nutrimento per la nostra mente, a zero calorie!
  • Se proprio non potete rinunciare al ristorante, evitate i menù fissi. Preferite portate semplici e non particolarmente caloriche a quelle eccessivamente elaborate e condite. Cercate di rinunciare al dolce, o prendetelo in condivisione con i colleghi/amici.
  • Se organizzate una cena a casa giocate di fantasia con le verdure, donano colore e volume ai piatti diminuendo, invece, la quota calorica.
  • Se avete la casa piena di dolci natalizi regalateli a chi è meno fortunato. Incarnerete perfettamente lo spirito natalizio e farete del bene a chi ne ha bisogno.
  • Evitate di consumare il panettone a colazione tutti i giorni, sarà difficile limitarsi ad una piccola fettina. Concedetevelo unicamente nei giorni di festa!
  • Sfruttate le vacanze per muovervi di più: un esercizio fisico utile a tutti è quello di andare a piedi a fare gli acquisti natalizi.

A proposito di piatti delle feste…

LO SAPEVI CHE:

  • Il salmone affumicato ha le stesse calorie della bresaola, è però ricco di acidi grassi ω-3, preziosi alleati della nostra salute.
  • La maionese, alla base di una buona insalata russa natalizia, è meno calorica dell’olio: 655 Kcal contro le 900 Kcal/100 g. Concediamocela durante le feste, ma ricordiamoci che è ricca di grassi saturi e colesterolo.

E ora non resta che augurarvi… Buon Natale!