News

30/11/2018

LO SPORT DEL MESE: L’EQUITAZIONE

In molti considerano le passeggiate a cavallo un’attività romantica e rilassante, senza però pensare all’equitazione come ad uno sport vero e proprio. Tuttavia è bene sapere che tale attività comporta un illimitato numero di benefici per la salute e ciò spiega il crescente aumento di bambini e ragazzi, ma anche adulti, che hanno iniziato a praticarlo con regolarità negli ultimi anni. Come messo in evidenza da molti medici, andare a cavallo permette di aumentare il tono di diversi gruppi muscolari, nella fattispecie di addominali, dorsali e lombosacrali, ma l’attività influisce positivamente anche sullo sviluppo dei muscoli delle gambe, delle braccia e dei glutei. Poiché il battito cardiaco di chi cavalca aumenta in proporzione alla velocità del cavallo, l’equitazione rappresenta uno sport che giova anche alla circolazione sanguigna e al buon funzionamento del cuore. Infine, le continue variazioni nell’andatura del cavallo inducono il cavaliere a frequenti aggiustamenti sulla sella che influiscono positivamente sugli organi di equilibrio e portano a un forte miglioramento di tutte le sensibilità. Cercate quindi un buon maneggio e un ottimo istruttore per cimentarvi in una nuova attività che, specialmente nei periodi di stress lavorativo, può aiutarvi a ridurre l’ansia e la tensione.