News

27/11/2018

PROTEGGI I TUOI BAMBINI DALLA PAROTITE

La parotite, meglio conosciuta come orecchioni, è una malattia virale che interessa soprattutto i bambini tra i 5 e i 9 anni. L’infiammazione colpisce le parotidi, cioè le grandi ghiandole salivari dietro ai rami della mandibola e sotto le orecchie. Pur non essendo di per sé una malattia grave, il miglior rimedio per evitare di essere contagiati risulta essere la vaccinazione; il disturbo è infatti facilmente contraibile per via aerea attraverso la tosse e gli starnuti di chi ne è affetto. A seguito delle prime 2-4 settimane dal contagio, periodo in cui la malattia ancora non si manifesta, possono comparire i primi sintomi, tra cui febbre, mal di testa, perdita di appetito e dolori muscolari. In un secondo momento si assiste al rigonfiamento delle ghiandole che provoca dolori alle orecchie durante la masticazione. La parotite, se debitamente curata, ha un decorso piuttosto breve e i sintomi sopra descritti durano al massimo una decina di giorni. Una volta guariti dagli orecchioni inoltre, se ne è immuni per tutta la vita e, nella maggior parte dei casi, non si avvertono conseguenze dell’infezione. La parotite va affrontata con la somministrazione di analgesici e antipiretici per abbassare la febbre, è inoltre consigliabile osservare un periodo di riposo e adottare una alimentazione semiliquida per ridurre il dolore causato dalla masticazione. Nel caso in cui i vostri bambini, o voi, doveste accusare stanchezza, febbre e un rigonfiamento delle ghiandole, non esitate a contattare Ente Mutuo per prenotare una visita specialistica presso uno dei nostri ospedali convenzionati.